News

02 gennaio 2019

RUP 2019

Informiamo tutti i Soci interessati alla compilazione della Domanda RUP (comunicazione annuale per il 2019 della situazione produttiva e dell'elenco delle specie vegetali prodotte e commercializzate) che, Il Decreto 20637 del 21/12/2018 del Dirigente Responsabile del "Servizio Fitosanitario Regionale" della Regione TOSCANA, definisce le modalità per la conferma dell'autorizzazione vivaistica e del pagamento della tariffa fitosanitaria per l'anno 2019 per tutte le aziende vivaistiche ricadenti nel territorio della Regione TOSCANA.

I principali obblighi per le aziende vivaistiche previsti dal Decreto 20637 del 21/12/2018 sono:

- la TARIFFA deve essere pagata entro il 31 Gennaio 2019.

Gli importi della tariffa annuale sono uguali a quelli del 2018. Il pagamento dovrà essere effettuato esclusivamente sul conto corrente bancario intestato a Regione Toscana - Tesoreria Regionale - Tariffe per Servizi Fitosanitari, IBAN IT 72 D 07601 02800 001003018049 (lo stesso della scorso anno), specificando la causale del versamento "Tariffa fitosanitaria annuale" e il codice fiscale dell'azienda.

Importo tariffa annuale.
€ 25 solo iscrizione al RUP;
€ 50 passaporto ordinario;
€ 100 passaporto ZP.

- la CONFERMA e/o l'aggiornamento della propria situazione produttiva e dell'elenco delle specie vegetali protette e commercializzate è OBBLIGATORIA ed è possibile effettuarla fino a tutto il mese di MARZO 2019 presso un CAA o direttamente sul Sistema Informativo di ARTEA tramite apposita DUA;

- le istanze di "Variazione" non possono essere inoltrate dal 1/01/2019 al 31/03/2019 fin quando non sia stata presentata la DUA di "Conferma" e/o aggiornamento situazione produttiva elenco specie vegetali;

- il mancato rispetto della scadenza del mese di MARZO 2019 per la CONFERMA comporterà una sanzione di € 400,00. Dopo la sanzione l'azienda potrà effettuare la CONFERMA della propria autorizzazione effettuando una DUA sul Sistema Informativo di ARTEA nel mese di GIUGNO 2019. Superato tale termine decadrà l'autorizzazione e verrà effettuata la cancellazione d'ufficio dell'azienda dal Sistema Informativo di ARTEA. La cancellazione da ARTEA comporta il DIVIETO per l'azienda di produrre e commercializzare piante.