News

05 luglio 2019

Bollettino fitosanitario della provincia di Siena

Il monitoraggio su vite continua ad evidenziare rischio ridotto relativo alle infezioni peronosporiche, prestare attenzione alle piogge previste per settimana prossima, e dove si sono verificate infezioni (presenza di inoculo) e le escursioni termiche possono causare prolungata bagnatura fogliare. Più elevati i rischi di infezioni oidiche, di conseguenza viene mantenuto il livello di maggior attenzione, allerta.
Realizzare con accortezza le operazioni di gestione agronomica per contenere il rischio di botritis prima della pre-chiusura del grappolo.
Le osservazioni su olivo riportano una situazione fenologica in progressione con avanzamento dell'accrescimento delle drupe.
Nelle provincie di Livorno e Grosseto è stato attivato lo stato di allerta in quanto indicate con un possibile rischio più alto e di conseguenza è fondamentale poter già monitorare voli ed eventualmente le drupe non appena saranno recettive.
Monitorare l'eventuale presenza di Tignola.

Si allegano i bollettini fitosanitari della provincia di Siena per quanto riguarda la vite e l'olivo.