In primo piano

Proroga scadenza dal 20 gennaio al 31 gennaio della comunicazione delle giacenze di cereali e semi oleosi e riso detenute dagli operatori delle filiere interessate

Gen 16, 2023 | novità

Si rammenta a tutti quanti gli interessati che, a seguito di quanto l’amministrazione ha previsto e comunicato via mail, in data  13 gennaio, la nuova data di scadenza per la comunicazione delle giacenze di cereali e semi oleosi e riso detenute dagli operatori delle filiere interessate è il 31 gennaio e non il 20 gennaio come da precedente comunicazione e come previsto dal decreto stesso.

Ricordiamo che I prodotti oggetto di registrazione sono i seguenti:

  • frumento duro codice NC 1001 19 00, escluso quello destinato alla semina;
  • frumento tenero e frumento segalato codice NC 1001 99 00, esclusi le sementi per la semina;
  • orzo codice NC 1003 diverso da quello destinato alla semina;
  • granturco cod. NC 1005 90 00 diverso da quello destinato alla semina;
  • riso codice NC 1006, escluso quello destinato alla semina;
  • semi di soia anche frantumati codice NC 1201 90 00, esclusi i semi per la semina;
  • girasole codice NC 1206 00, escluso quello destinato alla semina;
  • ravizzone e/o colza codice NC 1205, escluso quello destinato alla semina;
  • farina di semi di colza codice NC 23.06.41.00, 23.06.49.00;
  • farina di semi di girasole codice NC 23.06.30.00;
  • farina di semi di soia codice NC 23.04.00.00;
  • olio di colza codice NC 1514;
  • olio di girasole codice NC 1512;
  • olio di soia codice NC 1507.

Si informa che le aziende che detengono esclusivamente riso, dai contati con il MIPAAF ed Ente Risi, sono esentate dalla comunicazione delle giacenze.

Per approfondimenti si rinvia al testo del decreto allegato e al manuale del SIAN pubblicati sul ns. sito con nota del 29 dicembre 2022, di seguito alcune indicazioni operative:

Il DM 8/8/2022 ha integrato e modificato parzialmente il precedente DM 17/03/2013 relativo agli obblighi di comunicazione delle giacenze di cereali, semi oleosi, riso  e sementi certificate, ampliando quanto già precedentemente previsto senza stravolgere le regole generali:  sono adesso previste 2 comunicazioni annuali (al 30/6 e 31/12 di ciascun anno) invece di 1 (al 30/6) e sono stati inclusi anche i seguenti prodotti prima non previsti: girasole, ravizzone/colza, farine e oli di semi oleosi e sementi certificate.

Soggetti Interessati: sono tenuti alla presentazione della  comunicazione relative alle giacenze tutti i soggetti della filiera che al 31 maggio e 31 dicembre di ciascun anno detengono, a qualsiasi titolo ed ai fini di commercializzazione (per le sementi certificate ai fini della semina), i seguenti prodotti:

frumento duro e tenero e frumento segalato, orzo, granturco, riso, semi di soia, girasole, ravizzone e/o colza, farina di semi di colza, farina di semi di girasole, farina di semi di soia, olio di colza, olio di girasole,olio di soia e sementi certificate (DM  8/8/2022 art. 3 c.1).

Modalità di Comunicazione:

Le dichiarazioni delle giacenze si effettuano direttamente dal Portale MASAF (https://mipaaf.sian.it – menu Accesso all’area riservata) secondo le procedure indicate nel manuale allegato.

Le comunicazioni devono essere effettuate direttamente dai titolari delle aziende dotati di utenza qualificata SIAN, non possono essere effettuate dal CAA mandatario del fascicolo aziendale.

Il manuale  descrive anche le modalità d’iscrizione degli utenti al SIAN, compresa l’attivazione dello specifico servizio “STOCK DI CEREALI E SOIA DM 08/08/2022”.
Le comunicazioni riferite alle giacenze presenti in azienda al 31 dicembre 2022 devono essere effettuate entro il 31 gennaio 2023.

Semente Certificata: il DM 8/8/2022 prevede (art. 3 c. 2)  l’obbligo di dichiarazione delle giacenze di semente certificata destinate alla semina detenute  alle date del 30 giugno e 31 gennaio di ciascun anno.

La prossima dichiarazione relativa alle giacenze di semente certificata al 31/1/2023 dovrà essere effettuata entro il 20/2/2023.

Si fa presente che attualmente non sono previste sanzioni per chi non adempie all’obbligo dichiarativo delle giacenze.

Giacenze – GU 227 del 28_09_22

MIPAAF-2022-0414854-Allegato-All

Stock di cereali – Iscrizione e compilazione

Le ultime novità