In primo piano

L’Oro verde Toscano protagonista in Europa grazie all’Enjoy European Quality Food

Lug 28, 2022 | novità

Il progetto, promosso da APOT e dall’Unione provinciale agricoltori, mette in campo sinergie territoriali, nazionali ed europee per sensibilizzare l’opinione pubblica e il consumatore sulle proprietà organolettiche uniche e certificate dell’olio extra vergine di oliva toscano

Siena, 25 luglio 2022 – Avvicinare consumatori, trade e opinione pubblica al mondo dell’enogastronomia di qualità ma anche formare gli operatori del settore della ristorazione e della gastronomia sull’utilizzo di olio extravergine d’oliva di qualità, tracciando nuovi percorsi che possano far comprendere il valore salutistico e gastronomico determinato dall’uso di olio extravergine di qualità.

Sono questi gli obiettivi del progetto E.E.Q.F., Enjoy European Quality Food, co-finanziato dall’Unione Europea e dedicato all’informazione e alla valorizzazione di prodotti enogastronomici d’eccellenza a denominazione di origine protetta: la DOCG, Denominazione di Origine Controllata e Garantita, la IGP, Indicazione Geografica Protetta e la STG Specialità Tradizionale Garantita. Il progetto, al quale partecipano APOT (Associazione produttori olivicoli toscani) e l’Unione provinciale agricoltori, coinvolge l’Italia, la Germania, la Spagna e la Polonia.

Vogliamo contribuire a far conoscere al mondo la qualità e le proprietà dell’olio extra vergine di oliva biologico toscano – spiega Gianluca Cavicchioli, direttore Unione provinciale agricoltoriin particolare l’olio Terre di Siena DOP, extravergine esclusivo e di altissima qualità. Sono circa 300 i quintali di olio evo che nascono dalle più belle colline toscane, un territorio dove si fondono biodiversità, culture millenarie, storia, gusto e paesaggi memorabili”.

Per le aziende di Siena aderire a questo progetto significa far conoscere il proprio olio fuori dai confini nazionali, come testimonia Alberto Leotti titolare Azienda Agricola La Crocetta di San Casciano dei Bagni: “Con il progetto europeo EEQF a cui ho partecipato tramite l’Unione Provinciale Agricoltori, si sta tracciando una strada di valorizzazione e promozione dell’olio extra vergine DOP Terre di Siena e IGP Toscano. Negli eventi svoltisi in successione a Berlino, a Madrid, a Varsavia e a Milano ho riscosso grande successo tra gli chef e i giornalisti presenti per il mio olio DOP Terre di Siena Il Nebbio”.

I numeri

L’olio Toscano IGP è l’extravergine di qualità numero uno in Italia ed è al primo posto per produzione certificata con 2.594 tonnellate, valore alla produzione con 23 milioni di euro, valore al consumo con 39 milioni di euro e valore dell’export con ben 33 milioni dei 53 milioni di euro su base nazionale. Il 70% del prodotto vola nei paesi extra Ue tra cui principalmente Stati Uniti, il 30% nel mercato europeo. Il binomio Uomo – Olivo ha caratterizzato i territori toscani, dando vita ad uno stupefacente mosaico, dal quale nascono prodotti che esprimono in modo unico l’interazione fra componenti ambientali.

Le ultime novità